Consigli

Vetrate scorrevoli

Le vetrate scorrevoli di grandi dimensioni, sono pratiche e funzionali e spesso risultano essere la migliore soluzione per valorizzare esteticamente un ambiente e renderlo più luminoso e arioso, inondando le stanze di luce risparmiando quindi illuminazione artificiale durante il giorno.
L’orientazione dell’edificio diventa quindi un fattore fondamentale, che se ben sfruttato, offre sia un risultato di grande effetto scenico che un’ottima soluzione termica per abbassare la trasmissione di calore della parete su cui è installato il serramento stesso. Sfruttando le caratteristiche tecniche del vetrocamera, sarà possibile isolare sia dal calore diretto che da quello portato con se dalla luce che filtra attraverso il vetro e che provoca un surriscaldamento soprattutto nei mesi estivi del locale illuminato.
Le pareti in vetro, insomma, scorrevoli e non, sono molto suggestive e richiedono un’attenta progettazione e una serie di valutazioni imprescindibili per ottenere un risultato che sia prima di tutto pratico, funzionale, bello , ma soprattutto facile da aprire e pulire. I vetrocamera attuali, inoltre, rendono la casa più sicura, con vetri antinfortunistici che, in caso di rottura, non costituiscono un pericolo per la vostra incolumità. Il vetrocamera infatti è realizzato con lastre di vetro temperato che, in caso di rottura, si frammentano in tanti pezzetti non taglienti. Per aumentare invece la sicurezza antieffrazione potete scegliere i vetri antisfondamento e una specifica maniglia con chiusura a chiave.
Le finestre scorrevoli sono ottime non solo per far filtrare tanta luce in casa o per valorizzare il panorama ma anche, naturalmente, per risparmiare spazio, senza dimenticare il grosso vantaggio di concedere più spazio all’arredamento. Il loro sistema di apertura infatti consente di sfruttare anche lo spazio in prossimità del serramento a differenza di quanto accade in presenza di tradizionali infissi con apertura a battente.

Menu